Servizi completi per le deleghe di viaggio in Turchia

Offriamo dei pacchetti di servizi completi alle persone che viaggiano in Turchia in una macchina che non sia la loro proprietà (ai sensi dei requisiti del Ministero dell’Estero).

Nel caso in cui viaggiate in Turchia in una macchina guidata da una persona che non è il suo proprietario, le autorità doganali turche Vi permetteranno di entrare nel loro Paese solo dopo avere presentato i seguenti documenti:

  • i documenti della macchina, carta verde compresa;
  • una delega (procura) da parte del proprietario del veicolo (persona fisica o giuridica), per potere guidare il veicolo in causa da Romania in Turchia e ritorno, oppure un contratto di comodato concluso tra il proprietario della macchina e la persona che la utilizzerà. Attenzione! La procura o il contratto di comodato devono essere autenticati da un notaio;
  • la traduzione dei suddetti documenti (procura o contratto di comodato) in turco, fatta un traduttore giurato, certificata dal notaio e recante anche l’apostille (fonte: Ministero dell’Estero)

Oltre le traduzioni, le certificazioni notarili dei documenti o la loro legalizzazione, offriamo anche i seguenti servizi:
– scannerizzazione dei documenti
– stampa dei documenti
– fotocopie
– invio fax o e-mail
– redazione di documenti